AIGOC Associazione Italiana Ginecologi Ostetrici Cattolici

Cresce il numero delle vittime della legge 40/2004

COMUNICATO STAMPA N.3/2013 del 30 Luglio 2013

legge 40 comunicato stampa aigocIl numero delle vittime della legge 40/2004  continua a crescere: nel 2011 sono state 141.652, ma … sia i governanti che i medici ancora lo ignorano.

La lettura dell’annuale relazione del Ministro della Salute al Parlamento sullo stato di attuazione della legge contenente
norme in materia di Procreazione Medicalmente Assistita (Legge 10 febbraio 2004, n. 40, articolo 15) – pur alternandosi i Ministri – è sempre difficoltosa e rattristante perché continua ad ignorare i protagonisti principali, o meglio le vittime di queste tecniche di riproduzione applicate all’uomo.

Leggi tutto...

Stare a guardare con un atteggiamento pilatesco di neutralità giuridica

handicap-310113 h168COMUNICATO STAMPA N.2/2013 del 31 Gennaio 2013

Il Consiglio Direttivo dell’AIGOC nel rendere pubblica la risposta del Segretario Generale del Presidente della Repubblica all’appello fatto dalla Assemblea dei Soci riunita ad Aversa il 15 novembre u.s. , non può fare a meno di manifestare – come ha già fatto inviando un ulteriore appello al signor Presidente della Repubblica – la propria tristezza e delusione nel prendere atto che anche l’ultimo baluardo di difesa del Sistema Democratico Italiano preferisce star a guardare con un atteggiamento pilatesco di neutralità giuridica piuttosto che affrontare apertamente il problema posto alla Sua attenzione da professionisti che ogni giorno si trovano a lavorare a servizio della vita umana più debole ed indifesa.

Leggi tutto...

L’embrione non è mero materiale biologico

embrioni crioconservatiCOMUNICATO STAMPA del 14 Dicembre 2012

Il contenuto del comunicato n. 59 dell’Associazione Scienza & Vita mentre ci trova d’accordo nell’affermare che il concepito (l’embrione) non è mero materiale biologico e che deve essere – come recita anche l’art. 1 della stessa legge 40/2004 – tutelato e rispettato come esige la sua inerente dignità umana, ci sorprende per la persistente insistenza nel sollevare il problema del destino degli embrioni crioconservati indicando come unica soluzione l’APN (adozione per la nascita).

Leggi tutto...

L'A.I.G.O.C. per il rispetto e la tutela di tutti i concepiti

zigoteCOMUNICATO STAMPA N.1/2013 del 10 Gennaio 2013

Il Consiglio Direttivo dell’AIGOC saluta con favore il rilancio della Campagna Europea “UNO DI NOI“, che ha come obiettivo il riconoscimento giuridico della dignità di persona del CONCEPITO fin dal primo istante della sua esistenza e quindi il rispetto e la tutela di tutti gli embrioni umani in tutte le Nazioni Europee.

Leggi tutto...

Il problema etico degli embrioni crioconservati

crioconservazione degli embrioniCOMUNICATO STAMPA del 23 Novembre 2012

In questi ultimi mesi si è sentito spesso parlare in ambito cattolico di APN (adozione per la nascita) degli embrioni crioconservati; in particolare il Presidente Nazionale di Scienza e Vita, prof. Lucio Romano, parlando a Roma, presso l’ ATENEO REGINA APOSTOLORUM ed in videoconferenza a Bologna presso l’Istituto VERITATIS SPLENDOR il 15 maggio u.s. ha fatto capire che tra le diverse opzioni possibili la sola scelta buona fosse quella dell’adozione di detti embrioni.

Leggi tutto...

 

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Utilizzando questo sito acconsenti il loro utilizzo!