AIGOC Associazione Italiana Ginecologi Ostetrici Cattolici

Appello al Presidente della Repubblica

comunicato stampa A.I.G.O.C. del 22 novembre 2012COMUNICATO STAMPA del 22 Novembre 2012

L’assemblea dell’AIGOC, Associazione Italiana Ginecologi Ostetrici Cattolici, riunita ad Aversa il 15 novembre 2012, all’unanimità ha deciso di inviare un appello al Presidente della Repubblica, on. Giorgio NAPOLITANO, nella sua qualità di primo garante della Costituzione Italiana e presidente del Consiglio Superiore della Magistratura ed al Governo Italiano in merito alla sentenza della III Sezione Civile della Corte di Cassazione n. 16574 del 2 ottobre 2012, che - con un tortuoso giro di parole - di fatto sancisce che:

Leggi tutto...

La posizione del direttivo AIGOC in merito all'appello SIEOG

gravidanza diagnosi h200

COMUNICATO STAMPA del 25 Ottobre 2012
Il Consiglio Direttivo dell’AIGOC (Associazione Italiana Ginecologi Ostetrici Cattolici) leggendo l’Appello fatto dal collega Dario Paladini, Presidente SIEOG (Società Italiana di Ecografia Ostetrica e Ginecologica), a nome del Consiglio di Presidenza in seguito alla sentenza della Corte di Cassazione (n. 16754 del 2/10/2012), con la quale viene riconosciuta la possibilità di un risarcimento direttamente all’individuo nato affetto da una malformazione o da una sindrome genetica oltre al risarcimento che precedenti sentenze avevano riconosciuto alla madre per non essere stata messa nelle condizioni di poter eventualmente richiedere la applicazione della legge 194.

 

Leggi tutto...

Siamo diventati tutti Hitler o Hitler è diventato il precursore dei nuovi diritti civili?

Corte Europea dei Diritti dell’UomoCOMUNICATO STAMPA del 05 Settembre 2012
Il Consiglio Direttivo dell’AIGOC, Associazione Italiana Ginecologi ed Ostetrici Cattolici leggendo la sentenza di una sezione della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo,
che ha ritenuto il divieto di diagnosi genetica preimpianto sull’embrione prodotto in vitro contrario all’articolo 8 della Convenzione, ed alcuni commenti ad essa correlati ha rilasciato questa dichiarazione “Siamo profondamente rattristati ed addolorati perché tocchiamo con mano come in poco più di 60 anni ciò che é stato considerato un crimine contro l’umanità (la selezione eugenetica voluta da Hitler, …) per i giudici di questa sezione della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo è divenuto un diritto tanto importante da condannare lo Stato Italiano a risarcire la coppia che non l’ha potuto esercitare .

Leggi tutto...

Presunta nostra ignoranza della definizione di eugenetica

diagnosi pre impiantoCOMUNICATO A.I.G.O.C. del 11 Settembre 2012
In merito alla “preoccupazione per la gravità delle affermazioni della Associazione dei Ginecologi e Ostetrici Cattolici in riferimento alla sentenza della Corte UE” espressa dalla S.I.S.ME.R. il Consiglio Direttivo dell’A.I.G.OC. manifesta il suo dispiacere nel notare che la preoccupazione espressa dalla S.I.S.ME.R. sia motivata da una presunta nostra ignoranza della definizione di eugenetica elaborata dalla O.M.S. e non piuttosto dal numero sempre crescente di vittime della diagnosi preimpianto e di un certo modo di fare diagnosi prenatale.

Leggi tutto...

Delusione, Timore, Dolore

giustizia 200xCOMUNICATO STAMPA del Giugno 2012
Di fronte alla decisione della Corte Costituzionale di dichiarare manifestamente inammissibile il ricorso presentato dal Giudice Tutelare di Spoleto per valutare la legittimità costituzionale dell’articolo 4 della legge, indicante le circostanze che permettono l’aborto entro i primi 90 giorni visto che potrebbero violare gli articoli 2 (diritti inviolabili dell’uomo) e 32 (tutela della salute) della Costituzione, il Consiglio Direttivo dell’AIGOC, Associazione Italiana Ginecologi Ostetrici Cattolici sente la necessità di manifestare pubblicamente i sentimenti, che il comportamento dei Giudici ha suscitato: delusione , timore , dolore.

Leggi tutto...

 

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Utilizzando questo sito acconsenti il loro utilizzo!